“Facciamo finta che non sia successo niente”

facciamo-finta-che-non-sia-successo-niente-1334014482


Autore: 
Maddie Dawson
Titolo originale: The stuff that never happened
Casa editrice:
Giunti
Anno pubblicazione:
2012

Sempre amato la copertina di questo libro. Comprato tanti anni fa, credo proprio per la copertina 🙂

Trama: In una normalissima mattina di febbraio, mentre si aggira con il carrello al supermercato, Annabelle McKay sente la vita crollarle addosso e scoppia a piangere in modo incontrollabile. Apparentemente non c’è nessun problema per cui valga la pena sentirsi così: ha un matrimonio invidiabile, due splendidi figli, una bella casa fuori città e un gruppo di amici fidati da invitare a cena. Ma in un solo momento si rende conto che sono ventotto anni che finge di ignorare quello che è successo all’inizio del suo matrimonio, quando si è innamorata di un amico di suo marito e l’ha tradito. E così a cinquant’anni, ora che i figli vivono fuori casa e quello che resta è il silenzio assordante e le distanze quotidiane, Annabelle si accorge che la forza di quell’amore è ancora terribilmente viva.

StuffThatNeverHappened1-197x300Una storia molto reale, che, secondo me, si nasconde in molte coppie. Ma ci sono diversi modi per raccontarlo.
Per questo il romanzo non è nulla di eccezzionale. Scrittura semplice, a volte un pò lenta. Storia prevedibile. Ma non per questo un libro da buttare. Io che leggo tanti libri non è facile colpirmi, ma per tanti altri lettori sarà sicuramente una lettura piacevole. Magari per le persone con un grande e lungo matrimonio sulle spalle, dove la donna potrà ritrovarsi nella noia della vita quotidiana, e Annabelle potrà diventare un’amica del cuore. Nonostante il tradimento di Annabelle nella storia, la scrittura non appare piccante, anche se forse l’autrice ci ha provato.
Una volta finito il libro lo si chiude e si dimentica. Ottimo come lettura sotto l’ombrellone, poco impegnativo, e se gocciola il gelato sopra è poco male.

 

Annunci