Incontri

Ogni lettore sogna di incontrare l’autore dei libri che legge. Figuriamoci di un autore di cui ha letto tutti i libri e ne va pazzo. Questa parte del sito è dedicato ai miei incontri. Sono pochissimi, ma di forteaa emozione.

INCONTRI

Sara Rattaro – 23 marzo 2017. La presentazione del libro “L’amore addosso” da Mondadori Store in via XX Settembre, Genova.
20170323_174920

Wulf Dorn 30 maggio 2016. Incontro esclusivo con l’autore in casa editrice Corbaccio.
wulf-dorn-2016

Simona Sparaco 2016. Fiera del libro – Torino. Sognavo incontrarla già ai tempi di “Nessuno sa di noi”, poi con l’ultimo libro “Equazione di un amore” mi ha del tutto conquistato. Ed incontrarla era il sogno della mia anima. E trovandomi di fronte a lei.. il mio cuore tremava. Ha presentato il suo libro alla fiera, e ha parlato al pubblico, e avrei voluto fermare il tempo, per poterla sentire ancora. Avrei voluto fare delle domane, ma morivo della vergogna. Non immagina nemmeno quanto sia vicino lei con i suoi libri.
nikon2 255-002

Susanna Casciani 2016. Fiera del libro – Torino. Oh! Lei. Dolce ragazza che non è altro. Piccola principessa delle favole, ma reale. Non per il castello, e non per il principe Azzurro. Ma per il suo cuore, per la sua anima. Così pura. Piccola grande donna ❤
nikon2 237-003

Fabio Volo 2015. Feltrinelli.
Presentazione del suo ultimo libro “E’ tutta vita”.
fabio-volo_2015

Wulf Dorn 2015. Acqui Terme. Se ci penso, quasi non ci credo! Ma è successo.
Era settembre, e ho scoperto per puro caso che sarebbe venuto ad Acqui Terme per l’evento Notti Nere dove erano invitati i maestri del brivido letterario. Era un evento molto carino, diviso in due giorni, ma ho potuto partecipare solo la prima sera. Ho fatto i miei 100km, e ne è valsa la pena. Davanti a lui mi trasformai in una bambina timidissima, e a malappena riuscì a sbiasciare che adoro i suoi libri. Lui è stato gentilissimo, e simpatico. wulf dorn

Andrea Vitali 2015. Acqui Terme. Sempre allo stesso evento di Notti Nere ho incontrato Andrea Vitali, di cui purtroppo ancora non ho letto nulla, ma lo ritengo un nome importante nella letteratura italiana. Prima o poi, sicuramente, lo leggerò.
andrea vitali
Mauro Corona 2015. Fiera del libro – Torino. Purtroppo non ho ancora letto nessun suo libro, ma come personaggio lo vedo spesso… anche perchè non può passare inosservato. Prima o poi leggerò la sua opera, e sono sicura che scoprirò qualcosa di nuovo.
mauro corona
Massimo Bisotti 2015. Fiera del libro – Torino.  L’incontro con lui è stato inaspettato. Che lui sarebbe stato presente alla fiera l’ho scoperto già in viaggio in treno, così ho dovuto comprarmi un’altra copia di “Il quadro mai dipinto”, non mi spiace per i soldi spesi in più, mi spiace di non aver avuto quella copia che ha vissuto mille emozioni, con tute pagine sottolineate, alcuni con le chiazze ormai asciutte, ma non del tè, ma delle lacrime versate. Probabilmente al momento della foto gli sarò sembrata una che passava lì per caso, mentre avrei voluto dirgli quanto mi avesse emozionato il suo libro, e ti quanto mi abbia fatto piangere, ma anche continuare ad avere la speranza. Nelle persone che hanno il corraggio di amare.
massimo bisotti
Luca Bianchini 2015. Fiera del libro – Torino. Già di per se un evento impredibile. In più quanto c’è un scrittore che piace. Era la mia prima volta alla fiera del libro, ed ero molto emozionata. E’ una cosa enorme, ti ci perdi proprio. La calma arriva con l’appuntamento col tuo autore preferito. Prima aveva parlato al pubblico del suo nuovo libro “Dimmi che credi al destino”, e sentirlo parlare è un piacere. Dice che lui vorrebbe che gli altri lo sentissero amico. Ed è proprio così! Al momento degli autrogari ero tra le prime, e quando lui si avvicinò al tavolo sicuramente avevo il sorriso da ebete 🙂 La prima volta che l’ho incontrato, è stato casuale, infatti non ho potuto farmi firmare nulla. Così alla fiera mi portai dietro due libri, di cui l’ultimo e un’altro, quello che tutt’ora rimane il mio preferito. Non solo preferito tra i suoi libri, ma preferito di tutte le letture. Luca mi ha riconosciuto, e ha scambiato con me due parole, come se non ci fosse una coda enorme che aspettasse il proprio il turno. Abbiamo riso. Mi ha abbracciato. Mi ha dato il bacino. Sono tornata a casa più che felice ❤

11042692_10206834741298204_1909383258792550672_n

Fabio Volo. Era un’appuntamento imperdibile! Ritengo che coi suoi libri sono cresciuta. Ero un’adolescente, e nei suoi libri ci sono sempre stati uomini che davano un’importanza all’amore. Mostrava loro paranoici tanto quanto donne. Per questo spesso spettegolano che al posto suo sia una donna a scrivere. Sembra quasi impossibile un uomo che possa provare le emozioni.
Gli anni sono passati, e magari ultimi due libri non mi hanno emozionato come i precedenti, ma non potevo assolutamente perdere l’occasione di incontrarlo. Ed è stato bello. Veloce. Ma bello.
fabio volo

Luca Bianchini 2012. Il primo autore che ho incontrato è stato Luca Bianchini.
Era 2012, e lavoravo in aeroporto, e l’incontro è stato veramente una sorpresa. Ero al settimo cielo, era la prima volta che incontravo uno scrittore. E non uno qualsiasi, ma di cui amai tantissimo il libro “Siamo solo amici”. Quando glielo dissi forse rimasi sorpreso che non fosse il libro di quel momento “Io che amo solo te”. Parlammo, scherzammo. Lui era così cordiale e così disponibile. Sembrava che ci conoscessimo da sempre.  Felice ricordo.
con luca 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...